Bonfiglioli Italia SpA sceglie la connettività in fibra ottica e i servizi di Virtual Data Center di Retelit

L’intervento promosso dall’operatore Telco consente al Gruppo di accelerare il processo di digital transformation in atto senza stravolgere l’intera rete di servizi, puntando sulle soluzioni cloud e mantenendo gli ambienti SAP preesistenti

Retelit S.p.A., uno dei principali operatori di servizi dati e infrastrutture nel settore delle telecomunicazioni, potenzia le soluzioni tecnologiche di Bonfiglioli Italia S.p.A., l’azienda italiana con una forte presenza a livello globale, che realizza soluzioni innovative e affidabili per il controllo e la trasmissione di potenza nell’industria e nelle macchine operatrici semoventi.

Grazie alle competenze di Retelit nella creazione di un servizio di Virtual Data Center dedicato a ospitare gli ambienti SAP, il gruppo Bonfiglioli passa così da un’infrastruttura IBM Legacy a un’infrastruttura virtuale su architettura x86, database SQL e sistemi Windows.

La collaborazione con Retelit ci ha permesso un aggiornamento modulare ed efficace delle nostre architetture informatiche senza rischi di salti nel vuoto. Grazie all’operatore possiamo, con più tranquillità, volgere lo sguardo al futuro per poterci adeguare facilmente ai sistemi operativi più all’avanguardia, sfruttando i servizi offerti da Retelit. Del team sales e operations dell’azienda abbiamo apprezzato soprattutto la velocità, la qualità del delivery, la reattività e il livello di customizzazione e cura dei servizi” spiega Enrico Andrini, CIO di Bonfiglioli.

Retelit, da un lato, ha permesso a Bonfiglioli di continuare la digital transformation in atto senza stravolgere l’intera rete di servizi e mantenendo gli ambienti SAP preesistenti e, dall’altro, ha collegato l’infrastruttura su cui poggia l’intera produzione ai suoi Virtual Data Center, avvalendosi della propria connettività in fibra ottica. La creazione di un pool di risorse di computing dedicato e di un cloud storage, uniti ad un servizio di backup gestito da tecnici e professionisti Retelit, permettono un controllo continuo ed efficiente dell’intera struttura e una migliore garanzia di risultato.

Le imprese che vogliono procedere spedite lungo la strada della digital transformation – spiega Federico Protto, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Retelit –  non possono prescindere dal ricorso al cloud, perché i suoi fattori di sicurezza, scalabilità e gestione dei Big Data lo rendono un elemento sempre più strategico per la competitività sui mercati e quindi da incentivare. Oggi l’efficacia dei sistemi passa anche da una connettività veloce e non vulnerabile e da infrastrutture studiate sulla base di specifiche esigenze. Con quest’intervento Bonfiglioli può adottare soluzioni cloud attraverso un processo modulare, preservando gli investimenti e utilizzando infrastrutture tecnologiche qualitativamente elevate”.

Le soluzioni proposte da Retelit sono integrate con sistemi all’avanguardia che contemplano la creazione di Virtual Firewall di protezione perimetrale degli ambienti SAP e prevedono la creazione di un Disaster Recovery plan nell’ottica della Business Continuity e della semplificazione del processo del recupero dati.

Annunci